Saturday, December 10, 2011

Un paesaggio alpino che si fa spazio

Chissa se a Cezanne, tanto ossessionato dalla Logica degli Oggetti, logica analitica, logica plastica e logica espressivamente frammentaria  ad un tempo, chissà se a Cezanne che ha dipinto per innumerevoli volte la Sua Montagna, chissà se a Cezanne sarebbe piaciuta questa nuova idee di Giovanni Bartolozzi. Una montagna che entra dentro casa, che si fa oggetto e rimane montagna. Naturalmente serve, vivaddio, perchè nel dedalo del progettare la chiave direbbe Argan è la "coerenza" di tutte le scelte, io aggiungerei la magica coerenza..in cui tutto si tiene insieme.







Monografia
Designer: Giovanni Bartolozzi
Dimensioni: 65x22x130 cm
materiali: legno
Monografia 
Un tavolino da sofà ideato per accogliere e rendere presenti i propri libri, attraverso due cavità inclinate che li contengono e sollevano il tavolo da terra. Una sorta di libreria orizzontale che trattiene il libro in posizione inclinata e ne rende ben visibile la costola, come nelle tradizionali librerie a parete. 
Esso è capiente e rigido, utilizzabile anche come porta oggetti, riviste, cuscini e accessori vari. Leggero e facile da trasportare, è realizzato in legno e disponibile in diversi colori.
Un tavolo da lettura personalizzabile che fa del libro un elemento strutturale e invita alla lettura. 
Monograph 
A sofa table designed to accommodate your books and make them present through two inclined cavity, containing them and raising the table from the ground. It’s a kind of horizontal library that holds the book in an inclined position and makes visible its spine as in traditional wall library. It is spacious and rigid, and it can also be used as a storage for objects, magazines, pillows and accessories. Lightweight and easy to carry, it is made of wood and available in different colors. A customizable reading table that makes the book a structural element and invites you to read.

Giovanni Bartolozzi

0 Comments:

Post a Comment

<< Home