Saturday, August 07, 2010

Baaria Patti: stessi anni sessanta

Ieri ho rivisto Baaria, versione in siciliano. Come già' sapete a me il film e' piaciuto molto, anche se su questo non sono talebano e accetto dissensi. Volevo sottolineate alcuni punti di contatto con il mio coetaneo famoso regista. A. Le figurine "i grandi della Storia" dettaglio cruciale, ma solo per chi ha diviso quegli anni in Sicilia! B. Il volo e il sogno del volo. C. Le corse a perdifiato. D. I banchi in legno ma soprattutto la scuola elementare : esattamente identica alla mia di Patti.

http://it.m.wikipedia.org/wiki/Baarìa?wasRedirected=true

3 comments:

Salvatore D'Agostino said...

Antonino Saggio,
A mi manca;
B essendo siciliano di terra ho avuto altri sogni;
C ce l’ho;
D ce l’ho.

Buona estate,
Salvatore D’Agostino

Antonino Saggio said...

Il "ce l'ho..mi manca" e' struttura profonda. Leggere e scambiare opinioni fa parte di questa struttura. Mi colpisce il D. Cerchero' immagini

Anonymous said...

生存乃是不斷地在內心與靈魂交戰;寫作是坐著審判自己。............................................................