Saturday, July 05, 2014

La collina della pace e l'amministrazione

Protesto! Tra mille e mille posti degradati in cui poter realizzare un murales a Roma, si va proprio a scegliere un'opera misuratissima di architettura e paesaggio, una opera in cui ogni scelta è calibrata per ottenere un fine. I nostri amministratori è come se avessero avuto l'idea di fare un murales  sul Padiglione tedesco alla Expo di Barcellona  del 1928 oppure sul frontone delle Fosse Ardeatine. Tanto pure quelli so muri!. Questa ignoranza per cosa è l'architettura neanche quando la si ha davanti (tra l'altro "la Collina della pace" è molto pubblicata anche all'estero) è una vergogna. Sono solidale con l'architetto Luigi Franciosini che dopo aver portato avanti strenuamente l'opera oggi se la trova tradita dalla amministrazione che l'ha promossa. Dettagli su "Repubblica" nazionale di oggi.

1 Comments:

Anonymous Anonymous said...

Volete conoscere meglio il feng shui per diventare consulenti? Consultate le informazioni sul nostro CORSO che inizia a Ottobre!
http://architetturafengshuito.blogspot.it

11:28 am  

Post a Comment

<< Home