Sunday, April 28, 2013

Massimo Bray, Ministro della cultura


Massimo Bray tra poche ore giurerà come Ministro della Cultura. Voglio sottolineare che Bray è il direttore della rivista «Italianieuropei», una tribuna molto seria e qualificata del dibattito culturale e politico in Italia: ha tutte le credenziali per essere un ottimo Ministro, cosa che tutti vogliamo. Bray alcuni mesi fa mi ha invitato a scrivere un articolo su La città e la rivoluzione informatica per «Italianieuropei» n. 8 2012. Come non esprimere grande soddisfazione oggi per la sua nomina? E come non sottolineare con un pizzico di orgoglio che il nuovo Ministro della cultura ha invitato proprio il sottoscritto con solo un altro collega della Facoltà di Architettura di Roma La Sapienza a scrivere a proposito di "Focus sulla città". Credo anche che il mio pezzo sia ben riuscito, forse uno dei miei migliori su questo tema. Per quest'insieme di ragioni lo rendo disponibile a chi vuole passare quindici minuti a leggerlo. Eccolo

La città e la rivoluzione Informatica

0 Comments:

Post a Comment

<< Home